mercoledì 26 aprile 2017

25 Aprile 2017

Incontro Angelo e il suo "gruppo" mentre mi dirigo verso il corteo. Non sono sicuri del percorso, temono di arrivare tardi e doverlo rincorrere. Gli dico: "intanto andiamo, sono partiti da poco, male che va li vedremo passare da lontano e li seguiremo".
Pensando un attimo ai miei 36 anni e a quelle gambe lunghe che mi ritrovo, temevo di essere mandato a quel paese da Angelo in meno di un nanosecondo.

E invece: "Ma sì, andiamo!".

domenica 12 febbraio 2017

Solidarietà e o-ne-stà

Solidarietà e o-ne-stà


Tutta la mia solidarietà alle donne che subiscono attacchi sessisti e che si trovano ad affrontare ogni giorno maschilismo e machismo.



Ma ricordatevi che nel momento in cui accettate questi attacchi nei confronti di altre donne, quando non vi ribellate, quando state in silenzio, quando siete voi a fare questi attacchi, allora non siete altro che complici e carnefici.

Ricordatevi del vostro Grillo che dava della "vecchia puttana" alla Montalcini e chiedeva "cosa fareste in macchina con la Boldrini", alle testate online di Casaleggio...


che facevano girare foto di una nudista facendola passare, ancora, per la Boldrini.




E ricordatevi, sempre a proposito di quest'ultima, che è Presidente della Camera: "Giggino" Di Maio, se non ne apprezza il lavoro, può anche lasciare la carica di vicepresidente anziché esserne complice.

PS: la visione di una donna che pratica naturismo al pari di una prostituta o i commenti su quanto Diletta Leotta possa parlare di bullismo "vestita in quel modo" sono un buon indice non solo del livello del discorso pubblico, ma di quanto sia matura, moderna e pronta a cambiare la nostra società, in particolare quelle persone o-ne-ste.